Valori condivisi: quando la scelta dei partner passa attraverso la condivisione dei principi

technology
Polo Verde valori condivisi
29 Giugno 2019

Il concetto di valore è sempre più al centro delle strategie aziendali, tanto di quelle manageriali quanto di quelle comunicative. Sempre più aziende stanno dimostrando di saper essere sensibili a tematiche che vanno oltre il rendiconto finanziario e che, oltre alla mera redditività, e che favoriscono una positiva ricaduta sulle persone e sul territorio.

Quali valori condividono le aziende

Tra i valori sempre più condivisi tra le aziende troviamo quelli che ricadono sotto la definizione di ESG: Environmental, Social e Governance. Le responsabilità di un’azienda, quindi, sono ambientali, sociali e di gestione: tre fattori chiave usati per misurare la sostenibilità e l’impatto di un’impresa.

Molte sono le aziende che, durante gli anni, hanno ridotto il proprio impatto sull’ambiente (riducendo gli sprechi, contenendo i consumi e utilizzando materiali rispettosi dell’ambiente): una scelta particolarmente apprezzata dai propri clienti.

Oltre al rispetto per il nostro Pianeta, alcune aziende hanno deciso di migliorare l’impatto che hanno sulla società: applicando modelli di rispetto dei lavoratori (dai salari adeguati alla realizzazione di iniziative a favore dell’inclusione) hanno migliorato anche la qualità della vita del proprio territorio.

L’aspetto della Governance è strettamente legato all’azienda e fa riferimento a tutte quelle pratiche di gestione dell’impresa che spaziano dalla proporzionata retribuzione dei manager ad un’equilibrata composizione del consiglio di amministrazione, fino al rispetto della legge all’assenza di corruzione.

Perché le aziende scelgono di collaborare aziende con gli stessi valori

Scegliere fornitori con gli stessi valori è il primo passo per un duraturo e fruttuoso rapporto di collaborazione. Se all’interno della nostra azienda rispettiamo l’ambiente, decidiamo che investire sul territorio sia il volano per una società migliore e crediamo nella valorizzazione dei collaboratori, sceglieremo poi di affidarci a collaboratori con gli stessi principi. Perché sarà più facile, e forse anche più profittevole, pianificare progetti con chi condivide gli stessi valori.

Valori comune, un collettore comune

Trovare quindi un luogo dove aziende con valori comuni collaborano già insieme a partire dalla struttura è lo spirito che anima il Polo Verde di Cremona.

A partire dall’edificio: il rispetto dell’ambiente è prioritario, per questo abbiamo individuato aziende che sapessero valorizzare l’aspetto ecologico già a partire dalla costruzione della sede.

L’aspetto sociale: creare un polo attrattivo che comprende realtà economiche del territorio è in primo luogo una fonte occupazione in questo periodo di crisi, un modo per combattere la desertificazione urbana e ridurre il degrado dato dagli edifici abbandonati.

La Governance è un aspetto che ogni impresa applica a seconda della propria composizione e dimensione: ma fornire un esempio di rispetto della legge e di valorizzazione delle risorse umane è sicuramente un messaggio forte.

In quest’ottica offriamo un ambiente capace di ospitare aziende diverse per missione e prodotto, ma che possono incastrarsi come le tessere di un puzzle e completarsi a vicenda, proprio perché accomunate da valori comuni. Imprese che sanno cogliere le opportunità di business dal contatto diretto con altre aziende, fornitori e possibili fonti di clienti comuni, partendo da una base comune di valori.